Saharawi :: Campagna “Liberiamoli Ora”

Sono 35 a marzo 2021 i prigionieri politici saharawi in prigione nelle carceri del Regno del Marocco, alcuni accusati di atti di violenza contro le autorità marocchine che hanno smantellato il campo di protesta di Gdeim Izik nel novembre 2020, altri per aver manifestato i propri diritti. Sono continui i processi e continue le detenzioni… Continua a leggere Saharawi :: Campagna “Liberiamoli Ora”

Un libro :: La Cina nuova

Simone Pieranni in questo libro analizza e ci racconta la Cina di oggi. Lo fa costruendo relazioni utili con la sua storia passata, individuandone debiti e contraddizioni, evitando così gli stereotipi occidentali. Ci induce a seguire un percorso concettuale per opposizioni, in modo da cogliere appieno le contraddizioni e il divenire del tumultuoso presente cinese.… Continua a leggere Un libro :: La Cina nuova

Libia :: Polizia e milizie attaccano i rifugiati in lotta

Sgomberato l’accampamento nel centesimo giorno di protesta. L’Unhcr abbandona. Tende incendiate, feriti e 600 arresti. Ora i migranti sono imprigionati a Ain Zara. Diritti stracciati, vite umane in pericolo. Dall’Europa solo raccomandazioni. Dall’Italia solo il silenzio del complice! Ci racconta la vicenda Giansandro Merli in un articolo de il manifesto pubblicato martedì 11/1/2022. Forze di… Continua a leggere Libia :: Polizia e milizie attaccano i rifugiati in lotta

Libia :: I 99 giorni di lotta dei dimenticati dal mondo

Dalle scelte del ministro Minniti in poi gli accordi con la Libia sono quelli di finanziare le politiche di contenimento dell’immigrazione in Libia, addestra la guardia costiera, finanzia i “campi di concentramento” interni. Ma la Libia non è un “paese sicuro” per nessuno. Qui un articolo di Giansardo Merli da il manifesto del 8/1/2022. Che… Continua a leggere Libia :: I 99 giorni di lotta dei dimenticati dal mondo

In Cile vince la sinistra, in Italia la sinistra politica non c’è

In Cile vince la sinistra contro un pericoloso candidato della destra estrema che si riferiva esplicitamente all’esperienza di Pinochet. Vince Gabriel Boric, poco più che trentenne, leader del movimento studentesco che negli anni passati aveva messo in moto un movimento di popolo capace di richiamare l’attenzione dell’intera società cilena verso il superamento di una democrazia… Continua a leggere In Cile vince la sinistra, in Italia la sinistra politica non c’è

Honduras :: Xiomara Castro, una donna, batte la “narcodittatura” con un margine mai visto prima!

Quando domenica scorsa l’autorità elettorale ha annunciato i primi risultati preliminari e la candidata della coalizione d’opposizione, Xiomara Castro, era in vantaggio di quasi venti punti rispetto al candidato del partito di governo, Nasry ‘Tito’ Asfura, l’Honduras è esploso.Questa volta non si trattava di proiettili assassini, né raffiche di mitra, bombe, idranti anti sommossa o… Continua a leggere Honduras :: Xiomara Castro, una donna, batte la “narcodittatura” con un margine mai visto prima!

I contadini indiani hanno vinto!

Congratulazioni ai contadini e alle contadine indianə: una grande vittoria per il potere dei popoli! Il 26 novembre 2021, nel primo anniversario della storica protesta dei contadini e delle contadine indianə, La Via Campesina si unisce ad altri movimenti sociali (lista in fondo alla mail) per esprimere la solidarietà e sostegno. Tutti i movimenti uniti… Continua a leggere I contadini indiani hanno vinto!

Le giornate della Jaima, viaggio nella lotta del popolo saharawi

Gianluca Diana ci racconta alle pagine di Alias, inserto del sabato (30 ottobre) de il manifesto cosa accade nel campo profughi di Dakhla, dove si rievoca il brutale smantellamento dell’accampamento nel 2010. Qui altre informazioni: Saharawi_storia La guerra che sembra non esistere, di cui non si parla. È quella nuovamente in atto tra il regno… Continua a leggere Le giornate della Jaima, viaggio nella lotta del popolo saharawi

Cina. Nasce Working Time l’indagine sociale dei lavoratori cinesi

Qui di seguito un articolo di Vittoria Mezzieri apparso su il manifesto del 29 ottobre, che ci permette di comprendere un po’ di più le contraddizioni della società cinese. Opinione pubblica molto critica nei confronti della cultura del superlavoro e una nuova generazione di imprenditori «buddisti» attenti alle esigenze dei dipendenti. Il clima che si… Continua a leggere Cina. Nasce Working Time l’indagine sociale dei lavoratori cinesi

La “Gira por la vida” zapatista invade l’Italia

Missione compiuta, nel simbolico giorno del 12 ottobre è iniziata l’invasione zapatista dell’Italia, portando non sangue, morte, distruzione e devastazione, ma ribellione, resistenze, esperienze di autonomia e speranza. Dopo un lungo viaggio da Digione, dove era raccolta tutta la delegazione zapatista in Europa, il pullman che trasportava i 40 delegati destinati all’Italia ha fatto tappa… Continua a leggere La “Gira por la vida” zapatista invade l’Italia

In difesa e in solidarietà con le Ong palestinesi dichiarate “terroriste”

All’attenzione del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, del Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e della Viceministra Esteri, Marina Sereni Ai sensi della legge nazionale antiterrorismo israeliana del 2016, il ministro della Difesa israeliano Benny Gantz ha dichiarato «organizzazioni terroristiche» sei associazioni della società civile palestinese: Al-Haq, Addameer, Defense for Children-International, Union of Palestinian Women’s… Continua a leggere In difesa e in solidarietà con le Ong palestinesi dichiarate “terroriste”