Laboratorio sociale

Il Laboratorio sociale                   “…la città di sotto…”

e’ spazio politico critico autogestito

spazio = luogo accogliente & includente   …per incontrare & conversare       luogo per capire & costruire    …per confrontarsi & discutere     aperto & plurale     luogo luminoso        luogo del piacere degli occhi & delle orecchie     mq di bella forma    luogo per ascoltare & vedere    …per leggere & pensare    luogo per bere & un po’ sfamarsi           luogo per i giochi dei bambini     luogo delle esposizioni & delle rappresentazioni                luogo di lentezze     luogo per agire

politico = analisi    inchiesta    dibattito & polemica     controinformazione      controcultura      situazionismo & performance       antifascismo      laicità    partecipazione antagonista       corpi       antiproibizionismo      reclusi          territorio & persone   migranti & nomadi      precari & flessibili       conflitti di classe & di generi         oltre il disagio & l’emarginazione & la malattia        pace & non violenza     servizio     ascolto     azione

critico = critica dell’economia politica & …della scienza & …della democrazia rappresentativa & …delle forme di controllo sociale & …della politica dei corpi & …dell’uso delle risorse & …del paesaggio & …della cultura di massa & …dei linguaggi

autogestito = comunità politica & culturale         Associazione Laboratorio sociale “…la città di sotto…”      progetto        assemblea        comunità  autorganizzata          autonomia             partecipazione          finanziamento & autofinanziamento            spazio: utilizzo & concessione & affitto               sottoscrizione      coinvolgimento          azione collettiva

Biella, dicembre 2008

Oggi, 2021

Siamo ciò che è rimasto di un fallimento: il tentativo di costruire un centro sociale autonomo e autogestito, a Biella, al Vernato, tra il 2008 e il 2009.

Ora siamo un blog e potremmo definire il Laboratorio sociale “la Città di sotto” un collettivo ad assetto variabile, che opera in ambito sociale, culturale e politico, nel senso di una uscita dalle forme istituzionali della politica. Intorno a progetti diversi si riuniscono persone diverse.

Operiamo in un regime assembleare: fatta la proposta, lanciata nello spazio territoriale, può trovare sostegno oppure no. Se trova sostegno il collettivo elabora e prende decisioni.

Volta per volta ci appoggiamo o sosteniamo altre associazioni per collaborazioni e per mutuo aiuto.

contatti: info@lacittadisotto.org  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *