Ottobre è tempo di pace con “Sfratti Zero!”

Ottobre, è tempo di Pace con Sfratti Zero! Appello alla mobilitazione in solidarietà! Mentre la guerra in Europa e in molte parti del mondo, la crisi climatica e il COVID 19 colpiscono ancora più duramente, anche con gli aumenti speculativi e insostenibili dei costi dell’energia, mentre scadono le moratorie, uno tsunami di sfratti si abbatte… Continua a leggere Ottobre è tempo di pace con “Sfratti Zero!”

7-9 ottobre :: Resistenze operaie e contadine: tre giorni tra Firenze e Mondeggi

Resistenze operaie e contadine: tre giorni tra Firenze, Mondeggi e l’ex Gkn di Campi Bisenzio assieme a Genuino Clandestinol’RSU ex Gkn: “domenica la riorganizzazione del presidio e il lancio della fabbrica pubblica integrata, guardando alla mobilitazione di Bologna del 22 ottobre” [Campi Bisenzio, 4 ottobre 2022]  Tre giorni di iniziative tra Firenze, Mondeggi e, in… Continua a leggere 7-9 ottobre :: Resistenze operaie e contadine: tre giorni tra Firenze e Mondeggi

No Triv :: Trattato di non proliferazione dei combustibili fossili.

Car* Tutt*. Pochi giorni fa, il Presidente di Vanuatu, Sua Eccellenza Nikenike Vurobaravu, ha preso la parola all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e per primo ha chiesto un Trattato di non proliferazione dei combustibili fossili. Solo 2 anni fa, la proposta di un trattato di non proliferazione dei combustibili fossili era solo un’idea – una proposta… Continua a leggere No Triv :: Trattato di non proliferazione dei combustibili fossili.

Noi Non Paghiamo

💥LE ELEZIONI SONO FINITE. INIZIAMO LA LOTTA. 💥 Venerdì 30 settembre. Ore 18.00 presso Communia – Spazio di Mutuo Soccorso, Scalo San Lorenzo 33, Roma.Il Coordinamento romano della Campagna contro il carovita Noi Non Paghiamo invita tutte le realtà associative e le/i singoli/e cittadini/e interessati all’Assemblea Popolare organizzativa per preparare e lanciare la nostra presenza nei quartieri… Continua a leggere Noi Non Paghiamo

Torino :: La nuova frontiera della repressione: i fogli di via

Con un po’ di ritardo rendiamo nota una vicenda inquietante. Ancora una volta alla ribalta la Questura di Torino e suoi metodi repressivi cari alla politica e agli interessi economici dei potentati torinesi. L’invio di “fogli di via” per allontanare, come pericolosi, giovani dimostranti. Mentre alcuni devono ancora riceverlo ad altri è già stato annullato,… Continua a leggere Torino :: La nuova frontiera della repressione: i fogli di via

Vermogno, domenica 25/9 :: “Vite provvisorie” e…comunitarie

Il 25 ci comportiamo come se fosse il 26: continuando la costruzione di una comunità concreta che parte dal forno comunitario e che aggrega, ed è presente su un tema fondamentale quale è la sostenibilità sociale ed economica della filiera agroalimentare. Quel sistema che nel mondo del capitale ha il perno anche nella grande distribuzione… Continua a leggere Vermogno, domenica 25/9 :: “Vite provvisorie” e…comunitarie

Vertenza ex GKN: nasce la fabbrica pubblica, socialmente integrata, difesa e a disposizione del territorio.

L’assemblea dei lavoratori ex Gkn vota il documento di rilancio della lotta: “il progetto di Borgomeo, oggi, senza soldi pubblici non sta in piedi. Di fatto ci troviamo davanti a una seminazionalizzazione di fatto. Diventa necessario verificare nuova soggettività giuridica, iniziare le riorganizzazione del presidio, gli spazi della fabbrica a disposizione di ogni realtà pubblica,… Continua a leggere Vertenza ex GKN: nasce la fabbrica pubblica, socialmente integrata, difesa e a disposizione del territorio.

Ora basta. Noi non paghiamo più!

APPELLO ALLA DISOBBEDIENZA CIVILE  NONVIOLENTA. ORA BASTA.  1° Assemblea Nazionale del Movimento Domenica 11 Settembre, Ore 20 Entra nella riunione in Zoom: https://us02web.zoom.us/j/86461717032?pwd=V0IrUFRiZC95ajR2U2lXdG1aSFVudz09  ID riunione: 864 6171 7032  – Passcode: farebasta NOI NON PAGHIAMO PIU’! invito a partecipare al movimento contro il carovita Dopo anni di futuro incerto, adesso abbiamo la certezza che, se non ci organizziamo… Continua a leggere Ora basta. Noi non paghiamo più!

Inceneritore di Cavaglià :: Ritirato il progetto, vinta la battaglia!

COMUNICATO MOVIMENTO VALLEDORA INCENERITORE CAVAGLIA’: VINTA LA BATTAGLIA CONTRO L’OPERA Scadono i termini della proroga concessa al proponente, il quale annuncia in una lettera alla Provincia di Biella il ritiro del progetto presentato nel luglio scorso. Dopo lunga attesa è arrivata la comunicazione del ritiro del progetto di costruzione di un Inceneritore a Cavaglià. Questo… Continua a leggere Inceneritore di Cavaglià :: Ritirato il progetto, vinta la battaglia!

Campagna per una legge sull’agricoltura contadina in Italia

Non c’è buon cibo senza i contadini! Il Parlamento Italiano perde un’altra occasione verso la Sovranità Alimentare.La PDL per l’Agricoltura Contadina[i] approvata nel maggio 2021 senza opposizione alla Camera dei Deputati è decaduta perché il Senato non ha saputo convertirla in legge.Dopo oltre 12 mesi ferma in Commissione Agricoltura, la fine anticipata della legislatura ha… Continua a leggere Campagna per una legge sull’agricoltura contadina in Italia

Iran, le lotte operaie e la riemersione dei consigli operai

Dal blog Napoli MONiTOR apprendiamo che Egemonia, una rivista curata e pubblicata in forma cartacea dalla redazione de La voce delle lotte ed in rete con altri giornali indipendenti internazionali, tra cui Esquerda Diário, Esquerra Diari, Révolution Permanente, Klasse Gegen Klasse e Left Voice, ha pubblicato un attento articolo sulle lotte operaie in Iran. Pubblichiamo… Continua a leggere Iran, le lotte operaie e la riemersione dei consigli operai

Associazione a delinquere a chi?

Caporalato. L’inchiesta nel Veneto e nel centro-Nord sullo sfruttamento di 400 lavoratori indiani ha svelato un sistema denunciato da Adl Cobas dal 2016. Ma la Magistratura non ha il coraggio di procedere con l’accusa di “associazione a delinquere”, troppi interessi da salvaguardare nel territorio? Ma questa accusa, infondata, invece è rivolta ai sindacati di base… Continua a leggere Associazione a delinquere a chi?

Antigone :: Rapporto di metà anno sulle condizioni di detenzione in Italia

50 suicidi in 8 mesi. Numeri drammatici che raccontano la situazione delle carceriUno ogni 5 giorni. Numeri così alti non si erano mai visti nemmeno nel periodo del grande sovraffollamento che costò all’Italia la condanna della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.Nelle carceri italiane ci si uccide 16 volte in più che nel mondo libero.La fascia… Continua a leggere Antigone :: Rapporto di metà anno sulle condizioni di detenzione in Italia