assemblea :: Non votare chi ha approvato l’aumento delle spese militari

La guerra è sparita dai giornali, dalle televisioni, dalla campagna elettorale. Ma non è sparita dai pensieri del «piccolo ma deciso gruppo di coloro che, attivi in ogni Stato e indifferenti di fronte a considerazioni e limitazioni sociali, vedono nella guerra, cioè nella fabbricazione e vendita di armi, soltanto un’occasione per promuovere i loro interessi… Continua a leggere assemblea :: Non votare chi ha approvato l’aumento delle spese militari

assemblea :: Coordinamento Biella Antifascista: Contro la guerra. Nove tesi per la diserzione

1. La guerra è il mezzo più efficace usato dal capitalismo moderno per espandersi. La guerra è sempre stata lo strumento più utilizzato per affrontare e risolvere le crisi sistemiche del capitalismo.Oggi nel mondo le guerre sono molte: la Terza guerra mondiale è in corso dalla fine della Seconda, è diffusa, a intensità variabile e… Continua a leggere assemblea :: Coordinamento Biella Antifascista: Contro la guerra. Nove tesi per la diserzione

EMERGENCY :: Afghanistan un anno dopo

Un anno fa gli occhi del mondo erano puntati sull’Afghanistan.L’attenzione, però, è durata poco. Oggi l’Afghanistan è un Paese abbandonato dalla comunità internazionale, che vive una crisi economica senza precedenti, con un aumento della povertà e della criminalità. Secondo le Nazioni Unite, almeno il 59% della popolazione ha bisogno di assistenza umanitaria e più di 23 milioni… Continua a leggere EMERGENCY :: Afghanistan un anno dopo

Chiediamo all’Europa protezione e asilo per obiettori e disertori

9 giugno 2022 UN’AMPIA ALLEANZA DELLA SOCIETÀ CIVILE CHIEDE PROTEZIONE/ASILO PER DISERTORI E OBIETTORI DI COSCIENZA DA RUSSIA, BIELORUSSIA E UCRAINA APPELLO ALLE ISTITUZIONI EUROPEE PER GARANTIRE PROTEZIONE AGLI OBIETTORI E DISERTORI DELLA GUERRA IN UCRAINA In un appello congiunto ai membri del Parlamento europeo e dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, un’ampia alleanza della società… Continua a leggere Chiediamo all’Europa protezione e asilo per obiettori e disertori

2 giugno :: Manifestazione nazionale. “Nessuna base, per nessuna guerra, per questo, per altro, per tutto!”

2 GIUGNO MANIFESTAZIONE NAZIONALE – NESSUNA BASE PER NESSUNA GUERRA. PER QUESTO, PER ALTRO, PER TUTTO! Appello della manifestazione:190 milioni di soldi pubblici per una nuova base militare. 73 ettari di territorio, all’interno di un parco naturale, sottratti alla comunità. 440.000 metri cubi cementificati per costruire piste di atterraggio, villette a schiera per i militari… Continua a leggere 2 giugno :: Manifestazione nazionale. “Nessuna base, per nessuna guerra, per questo, per altro, per tutto!”

I media liberi e indipendenti

Mentre tutti i media sono impegnati a raccontarci, “minuto per minuto”, quasi sempre da fonti informative ucraine, la guerra di aggressione della Russia, prosegue il massacro dei Curdi in Siria e Iraq ad opera della Turchia, fedele e attivo alleato atlantico, in disprezzo di qualsiasi regola e contro il diritto internazionale. Ma di loro non… Continua a leggere I media liberi e indipendenti

𝐍𝐎 𝐁𝐀𝐒𝐄 – Né a Coltano né altrove

Care e cari, dopo l’assemblea di ieri a Coltano (Pisa) vi inoltro l’appello e il profilo Facebook del Movimento No Base. Il 4 maggio è previsto un primo presidio a Firenze, che rilancerà la mobilitazione del 2 giugno. Diffondete il più possibile.Ai prossimi aggiornamenti. Un saluto Alberto Il profilo Facebook https://www.facebook.com/105710955465947/posts/105751082128601/ L’appello 𝐍𝐎 𝐁𝐀𝐒𝐄 –… Continua a leggere 𝐍𝐎 𝐁𝐀𝐒𝐄 – Né a Coltano né altrove

Nuovi equilibri e squilibri geopolitici …di Lucio Caracciolo

Lucio Caracciolo, fondatore e direttore di Limes, importante rivista di geopolitica, con questo intervento, apparso su il n.63 di Alternative per il Socialismo, ci aiuta a capire la situazione internazionale dentro la quale è maturato l’attacco militare russo dell’Ucraina. Lontano dalle tesi propagandistiche russe e ucraine, oltre le interpretazioni superficiali e ipocrite del giornalismo televisivo… Continua a leggere Nuovi equilibri e squilibri geopolitici …di Lucio Caracciolo

Protezione umanitaria per tutte le persone che fuggono dalle guerre

Poniamo fine alla gestione discriminatoria dell’Europa nei confronti dei migranti e dei rifugiati. Rispondiamo in modo efficace e rispettoso del Diritto internazionale ai bisogni di tutte le persone che chiedono asilo e rifugio perché fuggono dalle guerre! Liberiamoci dal razzismo. Qui si può leggere un attento intervento di Stefano Galieni apparso su transform! italia il… Continua a leggere Protezione umanitaria per tutte le persone che fuggono dalle guerre