La frontiera, Oulx e l’accoglienza: il “margine” di Elena Pozzallo

Care amiche, cari amici questa è l’ultima puntata di Le Parole Fucsia, nella quale abbiamo intervistato Elena Pozzallo, di Oulx, che ci parla di frontiera e migranti in Valsusa Una donna che vive a Oulx, in Val Susa, che lavora, attivista NoTav, decide di accogliere in casa un migrante per curarlo. Durante il tentativo di… Continua a leggere La frontiera, Oulx e l’accoglienza: il “margine” di Elena Pozzallo

Il colonialismo emergente dei dati. Intervista a Nick Couldry

La discussione critica sul potere dei dati e sulla loro capacità di fornire una rappresentazione adeguata, attraverso preferenze, abitudini e comportamenti, delle persone è ormai avviata. Uno dei testi più interessanti di questo ampio dibattito è il volume di Nick Couldry e Ulises Mejias: Il prezzo della connessione, Il Mulino, pp. 384, euro 39, traduzione… Continua a leggere Il colonialismo emergente dei dati. Intervista a Nick Couldry

E’ morto Hans Magnus Enzensberger

E’ morto Hans Magnus Enzensberger, intellettuale tedesco, importante animatore della cultura “radicale” del dopoguerra: un non-maestro che ha raccolto le voci critiche della cultura tedesca dal Sessantotto ad oggi. Per ricordarlo ci affidiamo ad un intervento di Marco Bascetta apparso su il manifesto. Hans Magnus Enzensberger-Marco Bascetta

Legalità e disobbedienza

Dialogando con Gustavo Zagrebelsky …di Livio Pepino In un recente articolo, ripreso sulle pagine di volere la luna (https://volerelaluna.it/rimbalzi/2022/11/04/decreto-anti-rave-quando-la-disubbidienza-e-consapevole/), Gustavo Zagrebelsky, prendendo le mosse dal decreto legge cosiddetto anti-rave, pone alcune domane da sempre – e oggi più che mai – cruciali: «L’ubbidienza è comunque una virtù?», «Di fronte alla legge ingiusta c’è modo di… Continua a leggere Legalità e disobbedienza

Fermiamo l’aggressione militare turca in Kurdistan

COMUNICATO STAMPA del KNK (Kongreya Neteweyî ya Kurdistanê, Kurdistan National Congress) Il 20 novembre a mezzanotte, aerei da guerra turchi hanno iniziato a bombardare ospedali, scuole e altri obiettivi civili dentro e intorno a Kobanê, compreso il villaggio di Belûniyê a Shahba, a sud-ovest di Kobanê, che ora è popolato da sfollati curdi di Afrin,… Continua a leggere Fermiamo l’aggressione militare turca in Kurdistan

YPG/YPJ International chiede di agire contro gli attacchi turchi al nord-est della Siria.

“Chiediamo alle persone di tutto il mondo che apprezzano la democrazia, l’uguaglianza e la libertà delle donne di far luce su ciò che sta accadendo in Rojava e di agire per mettere far pesare ai governi mondiali la responsabilità della loro complicità nei crimini della Turchia”.Domenica 20 novembre 2022, 12:33 YPG/YPJ International ha rilasciato una… Continua a leggere YPG/YPJ International chiede di agire contro gli attacchi turchi al nord-est della Siria.

Torino, domenica 27 novembre :: Corteo contro il carcere

CORTEO, DOMENICA 27 NOVEMBRE FERMATA SANSOVINO(VALLETTE) corso Molise angolo corso Toscana, ORE 15 Nell’anno del record di suicidi in galera (78 fino ad ora) anche il carcere cittadino Lorusso e Cutugno ha pagato il suo contributo di sangue: sono 4 le persone che si sono tolte la vita e molte di più quelle che ci… Continua a leggere Torino, domenica 27 novembre :: Corteo contro il carcere

E’ morto Jean-Marie Straub

È morto Jean-Marie Straub, regista sperimentale e politico, radicale e marxista. Con la moglie Danièle Huillet, deceduta nel 2006, aveva costruito un cinema di grande valore e coerenza etica, politica ed estetica.Qui riportiamo un articolo di Eugenio Renzi apparso su il manifesto del 22 novembre. J-M.Straub. Un immaginario non riconciliato

Tutte le bugie del nucleare

I sostenitori della produzione di energia nucleare affermano che:– è la sola soluzione a emissioni zero per compensare completamente la non programmabilità delle fonti rinnovabili;– il kWh prodotto col nucleare comporta emissioni di CO2 inferiori a quelle prodotte dalle rinnovabili, quelle dovute alla produzione dei componenti e al loro smaltimento;– i problemi di costo e… Continua a leggere Tutte le bugie del nucleare

Il “jazz” del XXI secolo. Una discografia

Quella che proponiamo è una discografia essenziale (20 titoli, un numero inferiore sarebbe stato impossibile!) di quella musica contemporanea che viene chiamata “jazz“. Produzioni significative dei primi venti anni del XXI secolo.I criteri adottati sono “estetici”, come possono esserlo per una forma d’arte: ricerca di un linguaggio innovativo (alla quale abbiamo prestato particolare attenzione) e… Continua a leggere Il “jazz” del XXI secolo. Una discografia

La lunga marcia liberal-democratica della meritocrazia

Dietro lo sbandierato ritorno alla qualità c’è la prosecuzione di un’idea della formazione che separa formazione superiore e professionale. Un processo iniziato con i governi di centro sinistra e proseguito senza interruzione, aggravato dalla riduzione degli investimenti operati dal centro destra.L’obiettivo è da una parte ristabilire le gerarchie che il sessantotto aveva messo in discussione… Continua a leggere La lunga marcia liberal-democratica della meritocrazia

Progetto LAW sulle esperienze di discriminazione

Contrasto alle discriminazioni, progetto LAW Conoscere le discriminazioni a partire da chi le subisce è fondamentale per modificare le prassi e le leggi che le rendono possibili. Il Centro Studi Medì – partner di ASGI nel Progetto LAW – ha elaborato un questionario destinato a persone di origine straniera e/o razzializzate per raccogliere testimonianze di discriminazioni nell’accesso al benessere sociale. I… Continua a leggere Progetto LAW sulle esperienze di discriminazione