Browsing archives for 'La città di sotto'

Karl Marx, lunga vita, allora! …di Fausto Bertinotti

La città di sotto,letture&ascolti&visioni 16 ottobre 2018 | 0 Comments

marx-1-1-1-1 (1)

Il 2018, sta per concludersi. Questo è stato anche l’anno di Karl Marx, 200 anni dalla nascita.   L’abbiamo ricordato a maggio (http://lacittadisotto.org/2018/05/20/per-karl-marx/ ) senza troppe parole dando delle indicazioni di letture e riletture…   Ora recuperiamo la riflessione di un caro amico che ne scrisse su Il dubbio.   E’ l’occasione per “fare il […]

Il dibattito su lavoro, reddito e salario nell’era delle piattaforme. …di Andrea Aimar

La città di sotto,lavori&precarietà,letture&ascolti&visioni 14 ottobre 2018 | 2 Comments

Il dibattito su lavoro, reddito e salario nell'era delle piattaforme. ...di Andrea Aimar

La “sinistra” sembra non accorgersi che la questione centrale sia più che mai il lavoro, non semplicemente in termini di occupazione, ma di forme, qualità e tempi di lavoro. Nemmeno la “sinistra anticapitalista” (forse più attenta alla propria sopravvivenza che non alla costruzione di un’opposizione sociale) ha messo al centro del suo dibattito questo tema […]

Per una “rete di mutuo soccorso” nel biellese

La città di sotto,migranti,movimenti&reti 7 ottobre 2018 | 0 Comments

Per una "rete di mutuo soccorso" nel biellese

La situazione ci obbliga a nuovi comportamenti. Fuori da qualsiasi “emergenza” dobbiamo attrezzarci per svolgere appieno un ruolo di “protezione” degli emarginati. Non intendiamo sovrapporci ai tavoli istituzionali già esistenti, ma il clima culturale diffuso e le scelte politiche nazionali e europee in materia di immigrazione ci impegnano ad un ruolo di difesa delle persone […]

Appello :: Criticare Marchionne era legittimo… di Guido Viale

La città di sotto,lavori&precarietà,movimenti&reti 30 settembre 2018 | 0 Comments

meritocrazia 2

Questo è la riflessione di Guido Viale, apparsa su il manifesto, a proposito dell’appello: Obbligo di fedeltà: per la libertà di parola e l’eguaglianza di fronte alla legge I cinque operai della Fiat di Pomigliano che avevano inscenato davanti alla fabbrica un finto suicidio di Marchionne, fingendo che si fosse impiccato perché pentito delle sue […]

A proposito dello sgombero della ex Rivetti

La città di sotto,migranti,movimenti&reti 23 settembre 2018 | 0 Comments

18.3, povero-freddo-1

A proposito dello sgombero della ex Rivetti Riusciamo ad immaginarci il manipolo di sfaccendati legaioli trascorrere questo ultimo scorcio di estate alla ricerca di cittadini che, soffrendo di insonnia, si siano accorti di “una decina” di persone che hanno trovato rifugio (da parecchi mesi ormai) negli edifici fatiscenti dell’ex Rivetti, area dismessa, defilata e vasta. […]

L’ordine pubblico non giustifica i mezzi. …di Giuseppe De Lillo

La città di sotto,liberitutti! 8 settembre 2018 | 0 Comments

L’ordine pubblico non giustifica i mezzi.   ...di Giuseppe De Lillo

Questo è un paese in cui diminuiscono i reati e aumentano gli arresti, aumentano le telecamere nelle strade, che forse facilitano qualche arresto, ma certamente ci controllano nel quotidiano e ci fanno meno liberi di muoverci; aumentano i controlli sulle strada, soprattutto al sabato sera, che non evitano gli incidenti, ma diventano strumento di controllo […]

I nostri compiti politici :: Ecosistema e migrazioni, di Guido Viale

La città di sotto,migranti 31 luglio 2018 | 0 Comments

I nostri compiti politici :: Ecosistema e migrazioni, di Guido Viale

Qui di seguito un utile contributo di Guido Viale apparso su il manifesto… Ecosistema e migrazioni   … di Guido viale Che cosa ci siamo dimenticati? Chiedeva Urbi et orbi, a Roma e al mondo, the Young Pope di Sorrentino. Ci siamo dimenticati i cambiamenti climatici e la conversione ecologica. I cambiamenti climatici provocati dai […]

E’ tempo d’esami!!!

La città di sotto,uscire dalla politica 28 giugno 2018 | 0 Comments

vitalizi-spese-militari1

Due ignoranti e neofascisti

La città di sotto,migranti 17 giugno 2018 | 0 Comments

cbxfa-ap372

Matteo Salvini e Danilo Toninelli sono due ministri dell’attuale governo. Sono due ignoranti che non sanno nulla dei flussi migratori, della condizione migrante, delle cause delle migrazioni, della storia coloniale europea, delle Ong che attraversano il Mediterraneo, del diritto internazionale…  Sono due ministri che credono di risolvere il problema con le proibizioni e gli atti […]

Biella, 8 giugno :: Intitolata la sede dell’Enaip a Alberto Fappani

La città di sotto,letture&ascolti&visioni 9 giugno 2018 | 0 Comments

Biella, 8 giugno :: Intitolata la sede dell'Enaip a Alberto Fappani

E’ stata intitolata la sede dell’Enaip di Biella, a Chiavazza, ad Alberto Fappani. Questo che segue è il testo scritto e letto per commemorare Alberto. Alberto è vissuto alla continua ricerca di una risposta alle sofferenze dei più deboli, tormentato dal dolore degli altri, senza quasi trovar pace davanti alle ingiustizie del mondo. E’ vissuto […]