10 libri da leggere per l’autunno!

  • Sasha Sokolov,  La scuola degli sciocchi.  Salani Editore   € 14,00.     Il più bel romanzo uscito nel 2007, un capolavoro assoluto dimenticato da 30 anni!

 

  • Yoko Ogawa,   Una perfetta stanza di ospedale.   Adelphi   € 10,00.      Qualcuno dice che ha inventato la “scrittura-coltello”. Inquietante e straordinario!

 

  • Abd Al-Rahman Munif,  Gli alberi o l’assassinio di Marzùq. Glisso  € 14,50.             Il confronto tra due personaggi diversamente umani diventa lo specchio tormentato del mondo arabo.

 

  • Ascanio Celestini,   Lotta di classe.   Einaudi  € 18,50.     Racconti di vita, di una lotta quotidiana che è lotta di classe.

 

  • Pier Vittorio Tondelli,  Camere separate.   Bompiani  € 8,00.    Il più bel libro di Tondelli, padre della nuova narrativa italiana.

 

  • Mahmud Darwish,  Murale   epoche   € 15.00         Un poema sorprendente del più grande poeta palestinese e uno degli intellettuali arabi più importanti.

 

  • Nanni Balestrini,  Sconnessioni           € 15,00       Le ultime composizioni di Balestrini, parole e immagini che non lasciano scampo alla nostra intelligenza.

 

  • AA.VV.,   Ribellarsi è giusto.   Edizioni dell’Asino   € 14,00.      Un’antologia sulla disobbedienza: interventi militanti utili e necessari.

 

  • AA.VV.,   La lunga accumulazione originaria.  Ombre corte  € 18,00.     Un’analisi a più voci rigorosa e innovativa che apre nuove prospettive “militanti”.

 

  • Fumagalli e Mezzadra (a cura di),  Crisi dell’economia globale.   Ombre corte  € 20,00. Un analisi rigorosa “neo marxiana” che apre molti interrogativi “militanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.