Auguri per l’anno che verrà

AUGURI PER L’ANNO CHE VERRA’   Ontologia della precarietà. Dopo il 14 dicembre      di  Andrea Fumagalli e Cristina Morini Le mobilitazioni e le lotte degli ultimi mesi hanno visto in azione figure molte diverse tra loro, dagli studenti ai migranti, dai ricercatori agli operai fino all’esplosione del 14 dicembre a Roma. Usano tutte una lingua… Continua a leggere Auguri per l’anno che verrà

Chi semina vento raccoglie tempesta.

Provateci, provateci ancora!  Continuate a sostenere che la libertà e la democrazia si appoggia sulla concorrenza, che la competizione da forza e migliora la qualità della vita, che essa da spazio ai meriti personali, che migliora il prodotto e lo fa costare meno, che libera le forze del lavoro e dell’impresa. Ditelo ai giovani: agli… Continua a leggere Chi semina vento raccoglie tempesta.

Bene il presidio del 18 dicembre!!!

E’ fatta! Alle 14 di oggi pomeriggio abbiamo cominciato a montare, e sotto un gazebo verde, intorno a due scatoloni aperti e coperti con il nostro “manifesto” e un utopico disegno raffigurante la Gelmini, abbiamo dato vita al Presidio del Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi. Abbiamo distribuito 1200 volantini, fatto decine di palloncini colorati,… Continua a leggere Bene il presidio del 18 dicembre!!!

Sabato 18 dicembre – Presidio “per un’altra scuola” del Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi

CONTRO LA POLITICA DEI TAGLI ALLA SCUOLA CONTRO IL PRECARIATO E LA DISOCCUPAZIONE SCOLASTICA CONTRO LA RIDUZIONE DELLA QUALITA’ DELL’OFFERTA FORMATIVA    il COMITATO D’AGITAZIONE PERMANENTE DELLE SCUOLE BIELLESI  organizza un  PRESIDIO SABATO 18 dicembre, ore 14.00 – 18.00 a Biella, in via Italia, sotto il Comune   PER UNA MIGLIORE QUALITA’ DEI SERVIZI SCOLASTICI PER… Continua a leggere Sabato 18 dicembre – Presidio “per un’altra scuola” del Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi

Letture utili!!!

Segnalo alcuni testi dall’ultimo numero (14) di Alternative per il socialismo. S. Mezzadra e G. Roggero, Le contraddizioni nella nuova Cina.   Un interessante e articolo sulla situazione in Cina tra conflitti e strategie governative: un laboratorio straordinario che ci parla di domani. Da segnalare inoltre un interessante apparato di note bibliografiche utile e aggiornato. M.… Continua a leggere Letture utili!!!

Letture utilissime!!! (in ritardo, vi propongo il numero estivo di Alternative per il Socialismo)

Un po’ in ritardo ma devo segnalare l’eccezionale numero 13, aprile-luglio 2010 di Alternative per il Socialismo, € 10,00. Un fascicolo che affronta tra l’altro il tema de L’Autogestione, con interventi di:   Bertinotti-Le autogestioni, buone pratiche di fronte alla crisi;     Josè Abelli-La grande lezione argentina, 300 fabbriche in autogestione;     Cristiana Pulcinelli-Brasile, la rede Xique Xique… Continua a leggere Letture utilissime!!! (in ritardo, vi propongo il numero estivo di Alternative per il Socialismo)

Sbilanciamoci. Le dieci proposte per l’ecologia al governo

Dalle energie rinnovabili alla mobilità sostenibile, dalla lotta ai cambiamenti climatici alla fiscalità ambientale, dall’altra economia al disarmo i leader del centro sinistra sono chiamati da Sbilanciamoci! a pronunciarsi sui concreti impegni che intendono prendere per portare “l’ecologia al governo”. Forum a Roma il 10 dicembre 1. Combattere i cambiamenti climatici. Chiediamo di applicare il… Continua a leggere Sbilanciamoci. Le dieci proposte per l’ecologia al governo

Le belle letture. 10 consigli per un Natale lontano dalle mode culturali.

Anne Carson,     Antropologia dell’acqua      Donzelli        € 24.00        Racconto di viaggio, poema, saggio? Difficile dire.  Sicuramente un capolavoro della scrittura femminile!!! Samuel Beckett,    Racconti e prose brevi      Einaudi     € 21.00      Tutta la narrativa “breve” di Beckett:   è come tornare all’origine della parola mancante…, e così si resta senza voce Salman Rushdie,    I figli della mezzanotte.        … Continua a leggere Le belle letture. 10 consigli per un Natale lontano dalle mode culturali.

Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi.

Resoconto dell’incontro di martedì  23/11/10 Abbiamo avviato i lavori di preparazione del presidio di sabato 18 dicembre. Abbiamo individuato il materiale da acquistare, raccolto un po’ di denaro e avviato la progettazione.  Si sono preparati due documenti: una bozza  di “mozione” da presentare nei Consigli d’istituto. Un documento importante che potrebbe essere usato per aprire… Continua a leggere Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi.

Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi.

Il Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi che si ritrova da due mesi all’ITI di Biella da Martedì 16 si ritroverà presso la sede provinciale dell’Arci in Via alla Fornace 8b, sempre alle 17,30.   Dobbiamo preparare il presidio del 18 dicembre e abbiamo bisogno di spazio per lavorare e depositare i materiali e l’Arci si… Continua a leggere Comitato d’agitazione permanente delle scuole biellesi.

Biellese Ribelle. Un archivio della Resistenza.

Dopo un lungo lavoro di documentazione e di ricerca su testi, archivi comunali e parrocchiali, biblioteche pubbliche e private, oltre che attingendo a singoli protagonisti delle vicende (ringraziamo le sezioni ANPI del Biellese, senza il cui fondamentale contibuto questa ricerca non sarebbe stata possibile) abbiamo realizzato uno studio/ricerca sul Partigianato Biellese, intitolandolo BIELLESE RIBELLE.      … Continua a leggere Biellese Ribelle. Un archivio della Resistenza.

Pubblicato
Categorie: culture

E’ morta Adriana Zarri.

E’ morta Adrana Zarri.  Teologa cristiana, mistica, donna risoluta e inflessibile, solitaria e discreta.   Ai più era conosciuta per i suoi interventi su il manifesto (Parabole), la collaborazione con Liberazione, ma anche ad importanti riviste cattoliche (Rocca, Concilium, Il Regno).   Era sempre capace di spiazzarci, ci costringeva a fare i conti con una visione radicale della vita, distante… Continua a leggere E’ morta Adriana Zarri.

I “nuovi partigiani della pace” contro la parata militare del 5 novembre a Biella

Nuovi Partigiani della Pace                  Sez. “Giorgio Caralli”       BIELLA Desideriamo esprimere una posizione critica nei confronti della parata militare che si è svolta lo scorso 5 novembre e della rappresentazione mediatica che ne è stata data. E’ stato principalmente un tentativo di legittimazione popolare della guerra in corso in Afghanistan e della guerra in generale, ammantandola… Continua a leggere I “nuovi partigiani della pace” contro la parata militare del 5 novembre a Biella

“sprigioniamodiritti” contro la parata militare del 5 novembre a Biella

Alla parata militare sputò negli occhi a un innocente e quando lui chiese “Perché “ lui gli rispose “Questo è niente e adesso è ora che io vada” e l’innocente lo seguì, senza le armi lo seguì sulla sua cattiva strada   Alla parata della Taurinense svoltasi a Biella alcuni giorni fa avremmo anche noi… Continua a leggere “sprigioniamodiritti” contro la parata militare del 5 novembre a Biella