CPR. La “reclusione amministrativa” è un nuovo affare per i privati. …di Oiza Q. Obasuyi

Di seguito un intervento di Oiza Q. Abasuyi, “contributor” di Cild (Coalizione Italiana Libertà e Diritti), coautrice del “Affare Cps”, apparso su diversi siti e sulle pagine de il manifesto. Il suicidio di Ousmane Sylla è l’epilogo tragico di un percorso simile a molti, molti altri. Ha molte concause e qualche responsabile: le Istituzioni nazionali… Continua a leggere CPR. La “reclusione amministrativa” è un nuovo affare per i privati. …di Oiza Q. Obasuyi

Finta la neve, veri i rischi!

Guido Sassi in un articolo apparso su l’ExtraTerrestre de il manifesto, di dice che “La diminuzione delle precipitazioni nevose negli ultimi anni ha colpito l’Italia più di molti altri Stati europei, con la conseguente crisi del turismo invernale nei comprensori sciistici. […]Lo sci alpino copre ancora il 60% delle attività sportivo/ricreative invernali sulla neve. In… Continua a leggere Finta la neve, veri i rischi!

Piano Mattei 1. Le politiche tardo-coloniali dell’Italia …di Alberto Negri

Le istituzioni italiane sono come i polli di Renzo, ognuno vuole la sua parte e becca l’altro senza neppure sapere il perché. Per un Piano Mattei dedicato allo «sviluppo» dell’Africa che è come l’araba fenice di Metastasio «che vi sia ciascun lo dice ove sia nessun lo sa». Il Piano, per quel che abbiamo letto,… Continua a leggere Piano Mattei 1. Le politiche tardo-coloniali dell’Italia …di Alberto Negri

La beffa di Rosarno

Per il decimo anno consecutivo Medici per i Diritti Umani (MEDU) è presente nella Piana di Gioia Tauro per portare assistenza medica e supporto legale ai braccianti impiegati nella raccolta agrumicola. Un team che fornisce assistenza medica e orientamento legale, con il supporto di due mediatori culturali, opera tre giorni a settimana presso gli insediamenti… Continua a leggere La beffa di Rosarno

La fuga dall’arruolamento

La guerra in Ucraina non interessa più buona parte dei grandi media. Intanto si registra una fuga in massa dei giovani ucraini chiamati alle armi. L’esercito li “preleva” casa per casa. Quando li ferma alla frontiera con la Polonia e li costringe all’arruolamento sembra crollare, dopo due anni di guerra alimentata dalle armi occidentali, la… Continua a leggere La fuga dall’arruolamento

Le disuguaglianze in Italia …di Giovanni Caprio

Il 5% delle famiglie italiane più ricche possiede circa il 46% della ricchezza netta totale. È quanto certifica Bankitalia, secondo cui i principali indici di disuguaglianza sono rimasti sostanzialmente stabili tra il 2017 e il 2022, dopo essere aumentati tra il 2010 e il 2016. A partire da gennaio 2024 la Banca d’Italia diffonde infatti i Conti… Continua a leggere Le disuguaglianze in Italia …di Giovanni Caprio

L’anno degli ultraricchi …di Andrea Barolini

Nel corso del 2023 i magnifici cinquecento uomini e donne con i patrimoni più alti del mondo hanno visto crescere la loro ricchezza di ben 1.500 miliardi di dollari. Un gran recupero che riassorbe completamente la flessione del 2022. Sul gradino più alto del podio c’è naturalmente l’ineffabile Elon Musk, seguito da Bernard Arnault, proprietario… Continua a leggere L’anno degli ultraricchi …di Andrea Barolini

Africa. Anno nuovo debito vecchio …di Marco Bersani

Ancora una volta l’attenziona torna alla questione del debito in Africa. Così la Banca mondiale tiene sotto ricatto i paesi africani, così il nuovo colonialismo occidentale tiene le politiche economiche degli stati africani sotto controllo per l’estrazione delle materie prime.Mentre la Meloni farfuglia di un piano Mattei per l’Africa noi chiediamo l’abolizione del debito dei… Continua a leggere Africa. Anno nuovo debito vecchio …di Marco Bersani

Schiavi moderni …di Sabato Angieri

La schiavitù non è incompatibile con lo sviluppo del capitalismo. Oggi, al contrario, pare funzionale, di certo è strutturale al sistema perché non è presente solo nelle economie “arretrate” ma anche in quelle “avanzate”. Secondo il Global Slavery Index del 2023, frutto di cinque anni di ricerca e analisi, nel nostro paese gli “schiavi moderni”… Continua a leggere Schiavi moderni …di Sabato Angieri

I Cpr sono luoghi illegali di detenzione

Sono luoghi di detenzione, ma su di loro è stato scritto ogni tipo di denuncia per trattamenti disumani in cui anche il Terzo settore è coinvolto. Qui trovate tutto quello che c’è da sapere sui Centri per il rimpatrio (Cpr). Un’analisi rigorosa svolta da Gabriella Debora Giorgione, apparsa su Vita.it, che utilizza i dati istituzionali,… Continua a leggere I Cpr sono luoghi illegali di detenzione

Mobilità povera e difficile. Rapporto Ipsos e Legambiente.

Terzo rapporto dell’Osservatorio Stili Mobilità realizzato da Ipsos e Legambiente Limitata disponibilità del trasporto pubblico e scarsa accessibilità ai servizi di prossimità. In Italia tutto ciò ancora ostacola gli sforzi per ridurre l’uso dell’auto privata, i cui costi (acquisto e carburante) sono raddoppiati dalla fine del secolo scorso, mentre il reddito reale disponibile pro capite… Continua a leggere Mobilità povera e difficile. Rapporto Ipsos e Legambiente.

L’intelligenza artificiale tra narrazioni e sorveglianza (video) …di Daniela Tafani

Daniela Tafani, studiosa, filosofa e docente, ci aiuta, con una chiarezza e semplicità esemplari, a capire cosa sia l’Intelligenza Artificiale (AI) dove stanno le contraddizioni, perché non funziona, perché non può che riprodurre, moltiplicate, le disfunzioni del sistema economico, culturale e politico in cui viviamo. 45 minuti utilissimi!