Piacenza :: Vogliono fermare le lotte. Fermiamoli!

Mentre i partiti in Parlamento spettacolarizzano se stessi a caccia di una rilevanza svanita e cercano di ritagliarsi uno spazio nelle cronache con l’aiuto di un giornalismo autoreferenziale, la Magistratura in Italia arresta militanti politici e sindacalisti che lottano per la giustizia sociale e la qualità della vita e dell’ambiente. Con l’aiuto della Polizia di stato la Magistratura costruisce teoremi che intendono criminalizzare le lotte e fermare lo scontro sociale. Questa sono le forme autoritarie della politica del governo.

Fermiamo l’offensiva contro il sindacalismo conflittuale-Si Cobas

Giù le mani da USB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.