10 dicembre :: Anniversario “Dichiarazione universale dei diritti umani”

Biellesi per Palestina libera,liberitutti! 9 Dicembre 2019 | 0 Comments

Oggi, per la Giornata mondiale dei diritti umani

Oggi ti chiediamo un piccolo gesto per commemorare la Giornata mondiale dei diritti umani.

Il 10 dicembre del 1948 le Nazioni Unite hanno adottato la Dichiarazione universale dei diritti umani. Da allora, anzi, già dapprima, il popolo palestinese è in lotta per ottenere il riconoscimento dei propri diritti, sistematicamente negati da Israele.

Art. 1 Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.

In Cisgiordania, compresa Gerusalemme est, e a Gaza, i palestinesi nascono e vivono sotto un regime di occupazione militare e apartheid che condiziona ogni aspetto della vita.

Art. 7 Tutti hanno diritto ad una eguale tutela contro ogni discriminazione.

I palestinesi cittadini di Israele vivono sotto un sistema di discriminazione e apartheid imposto per legge che li rende cittadini di Serie B.

Art. 13 Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi paese,
incluso il proprio, e di ritornare nel proprio paese.

A Gaza, Israele tiene due milioni di palestinesi rinchiusi in una prigione a cielo aperto. Metà del popolo palestinese, circa sette milioni di persone, è costretta a vivere fuori dalla Palestina storica perché Israele nega loro il diritto al ritorno.

Art. 29 Ogni individuo ha dei doveri verso la comunità.

In Italia c’è chi agisce per assicurare che quei diritti e valori universali non esistano solo sulla carta.

Più di 170 spazi virtuali e fisici si sono impegnati a non fornire nessun sostegno a chi è complice delle violazioni dei diritti umani, aderendo alla campagna “Spazi Liberi dall’Apartheid Israeliana” (SPLAI).

Oggi, per la Giornata mondiale dei diritti umani, c’è qualcosa che puoi fare tu

Ognuno di noi conosce un esercente, un locale, una bottega equo solidale, un GAS, una libreria, una casa editrice, una parrocchia, un cineclub, un centro culturale, una palestra o una squadra popolare i cui valori rispecchiano quelli della campagna SPLAI: l’antirazzismo e il sostegno ai diritti fondamentali universali.

Prendi contatto. Manda l’informativa SPLAI e chiedi la loro adesione.

Grazie a molti di voi, la rete SPLAI continua ad espandersi, da nord a sud, passando per le isole, dalle grandi città ai piccoli centri.

Aiutaci a diffondere una cultura di solidarietà internazionale e rispetto per i diritti umani.

“Negare alle persone i loro diritti umani è sfidare la loro stessa umanità”
— Nelson Mandela

Leave a Reply