Libri per un autunno… caldo.

La città di sotto,letture belle e utili 11 Ottobre 2019 | 0 Comments

Francesco Iannone,   Arruina.   Il Saggiatore    € 20.00       “Una favola oscura” senza luogo e tempo che ci parla del qui e ora. Un’opera prima di qualità!

Lucia Berlin,   La donna che scriveva racconti.    Bollati Boringhieri    € 18.50  Storie vere ma inventate di una donna molto bella con una vita difficile.

Achebe, Le cose crollano.  La nave di Teseo   € 18.00;    Non più tranquilli.  La nave di Teseo   € 18.00;   La freccia di Dio.  La nave di Teseo   € 19.50    Questa è la grande “trilogia africana” di Achebe, importante scrittore nigeriano. Una narrazione che ci “svela” le origini e le contraddizioni dell’Africa contemporanea.

Hâfez,   Vino, efebi e apostasia.    Carocci   € 29.00            Il secondo volume dell’opera di uno dei più grandi poeti persiani, vissuto nel 1300.

Pierandrea Amato,   La rivolta.  Cronopio  € 12.50            La rivolta è l’unica forma di lotta possibile nelle condizioni attuali?  Sembra proprio di sì.

Geneviève Fraisse,     Il mondo sessuato.   nottetempo   € 19.00        Il femminismo è un percorso sovversivo perché fa della differenza la condizione del mondo.

Kwame A.Appiah,    La menzogna dell’identità.  Feltrinelli   € 19.00    Le ideologie identitarie ci dividono ancora in tribù. Da questo nascono i conflitti?

Alain Ehrenberg,    La meccanica delle passioni.    Einaudi   € 26.00         Le neuroscienze hanno un ruolo normalizzatore e inibiscono la possibilità di fare i conti con sé e con gli altri?

Leave a Reply