Browsing archives for ottobre, 2019

4 novembre :: Una orrenda pagina della storia d’Italia

bastaguerre!,La città di sotto 31 Ottobre 2019 | 0 Comments

pace soldato

Cosa dobbiamo festeggiare?   nulla! Cosa o chi possiamo commemorare?   i morti, solo i morti! Cosa possiamo ricordare?   che è stata una delle pagine più orrende della storia d’Italia: una strage gratuita e senza scopo, un disastro economico, la premessa dell’avvento del Fascismo! Cosa possiamo fare?   parlarne, fare critica storica, fare controcultura, disertare le commemorazioni ufficiali. […]

Le rivolte sono desideri …di Tommaso Di Francesco

La città di sotto,uscire dalla politica 30 Ottobre 2019 | 0 Comments

Warhol, Hammer & Sickle

Noi pensiamo, e l’abbiamo già detto e scritto molte volte, che si debba “uscire dalla politica”, cioè abbandonare il “palazzo” e le sue logiche.  Non più combattere per la sua conquista, ma lavorare per determinarne la dissoluzione, la sua “estinzione”. L’obiettivo sarebbe quello di “cambiare la società senza prendere il potere”, di fronte al fallimento […]

A proposito della “censura” su Facebook

culture,movimenti&reti 22 Ottobre 2019 | 0 Comments

Riportiamo qui un intervento di Marco Liberatore del Gruppo Ippolita, apparso su il manifesto, a proposito del dibattito sulla censura in Facebook e la democrazia in rete… Social netWar. La tecnica da sola è inadeguata se non è preceduta dalla politica Quella veicolata dai social è un tipo di visibilità-trappola che non porta trasformazione, sulla piattaforma […]

Contro l’ergastolo ostativo

letture&ascolti&visioni,liberitutti! 20 Ottobre 2019 | 0 Comments

liberi tutti 3

Se si pensa l’ergastolo ostativo per i “mafiosi” che non collaborano come uno strumento fondamentale per combattere la criminalità organizzata vuol dire ammettere la debolezza dello Stato che non riesce a ricomporre gli strumenti necessari per smantellare socialmente, economicamente e politicamente un’impresa criminale radicata nella società da decenni.  Mafia, ndrangheta e camorra si combattono soprattutto […]

Biella 5/11 :: Riunione Coordinamento Biella Antifascista

Coordinamento antifascista,news 20 Ottobre 2019 | 0 Comments

Biella 5/11 :: Riunione Coordinamento Biella Antifascista

martedì 5 novembre alle ore 21 a Hydro  (via Serralunga 27, Biella) Riunione del Coordinamento Biella Antifascista

BIELLA SOLIDALE CON IL ROJAVA

bastaguerre!,globalizzazione 17 Ottobre 2019 | 0 Comments

proiezione

COMUNICATO STAMPA DEL COORDINAMENTO BIELLA ANTIFASCISTA 17/10/2019   BIELLA SOLIDALE CON IL ROJAVA Nonostante il nord della Siria ci sembri così lontano, l’aggressione della Turchia al Rojava ci riguarda tutti e tutte da vicino. Le persone che oggi vengono attaccate dalle armi turche, vendute anche dall’Italia, sono le stesse che hanno sconfitto l’ISIS sul campo […]

A tutte le donne e ai popoli del mondo che amano la liberà :: la lettera delle donne curde

bastaguerre!,movimenti&reti 14 Ottobre 2019 | 0 Comments

200618763-208701dc-6a44-4618-80d7-f088163c3100

l Consiglio delle donne curde della Siria del Nord e dell’Est ha fatto un appello a tutte le donne del mondo contro l’offensiva della Turchia nella loro regione, attraverso una lettera aperta che riportiamo di seguito La lettera Il titolo è: “A tutte le donne e ai popoli del mondo che amano la liberà” “Come […]

Carta internazionale di solidarietà con il Rojava curdo

bastaguerre!,globalizzazione 13 Ottobre 2019 | 0 Comments

Carta internazionale di solidarietà con il Rojava curdo

A fronte del ritiro delle truppe statunitensi dalla Siria, stabilito dal presidente Donald Trump e dal suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan, e di fronte all’invasione militare contro i popoli liberi del Rojava che questo accordo permette, consideriamo necessario e improrogabile dichiarare quanto segue: 1. – LA COMUNE del Rojava rappresenta in Medio Oriente il […]

Appello per i Curdi

bastaguerre!,globalizzazione 12 Ottobre 2019 | 0 Comments

images (1)

Vi allego un appello dei curdi siriani, che chiedono una mobilitazione internazionale reale per fermare l’invasione delle forze armate turche in Rojava, le regioni settentrionali della Siria. Esse sono abitate soprattutto da curdi e sono difese da quell’ YPG (uomini) e YPJ (donne) che hanno avuto un ruolo fondamentale nella lotta in Siria contro l’ISIS. […]

Roma, 1 novembre :: Non lasciamo solo il popolo curdo

bastaguerre!,globalizzazione 11 Ottobre 2019 | 0 Comments

curdi 1_11