6 SETTEMBRE, SCIOPERO GENERALE !!!

lavori&precarietà,movimenti&reti 25 Agosto 2011 | 0 Comments

Praticando l’autonomia sindacale e ribadendo la necessità di chiamare alla lotta i lavoratori la Cgil ha indetto uno sciopero generale.

Contro la manovra del Governo che viene pagata dai lavoratori dipendenti, dai pensionati e dal pubblico impiego; che colpisce i servizi sociali attraverso la riduzione dei fondi agli Enti locali; che mina il diritto al lavoro permettendo alle imprese la deroga al contratto nazionale fino a legittimare il licenziamento senza giusta causa.

Un’altra manovra è possibile

http://www.cgil.it/Archivio/PRIMOPIANO/Schedecontroprosta.pdf

La Cgil avrebbe dovuto lavorare per coinvolgere gli altri sindacati di base, ma è importante che questi abbiano deciso di aderire in piena libertà e autonomia.

E’ necessario dare un segnale forte che coinvolga anche gli iscritti di Cisl e Uil. Questi sindacati hanno scelto di trattare, senza esplicito mandato dei lavoratori, ai tavoli da pranzo del Governo, rinunciando all’autonomia dell’azione sindacale e in sintonia con le scelte di fondo del disegno neoliberista del Governo.

Non ci sono manovre che possano salvare l’Italia se queste perseguono le stesse linee di politica economica che ci hanno portato a questo punto della crisi.

Sotto la pressione dei grandi poteri economici e finanziari, le manovre economiche dei governi europei mirano a cancellare i diritti dei lavoratori e il welfare in Europa.

E’ urgente e necessario fermarli !

Aderiamo tutte e tutti allo sciopero generale, un’altra manovra è possibile !!!

Leave a Reply