No Inceneritore

“Ciao,stiamo organizzando una mobilitazione sui social network contro la costruzione dell’inceneritore a Cavaglià. E’ stata concessa una proroga al proponente, la scadenza è il prossimo 2 settembre.La mobilitazione consiste nell’apporre sul proprio profilo social, come immagine del profilo, il medesimo bollino No Inceneritore a Cavaglià e di aggiungere tutti l’hashtag #noinceneritoreacavagliaLa prima data in cui… Continua a leggere No Inceneritore

Siccità!!!

SICCITA’ GRAVE E PERSISTENTE AL NORD-OVEST Nonostante alcune piogge (talora sotto forma di temporali con grandine) siano giunte tra il 30 marzo e il 2 aprile, al Nord-Ovest e in particolare sul Piemonte e la bassa Valle d’Aosta persiste la siccità estrema cominciata a metà dicembre 2021. Gli apporti di una decina di giorni fa… Continua a leggere Siccità!!!

Sputi di decoro :: E’ Bologna la capitale del “controllo sociale digitale”

Riceviamo dai movimenti diffusi questa segnalazione… È Bologna la capitale dell’ubbidienza nel nostro ubbidiente paese. Non è dunque casuale che proprio dal capoluogo emiliano parta una “sperimentazione” che minaccia di estendersi presto ad altri comuni “virtuosi”. Nella città già rossa lo hanno chiamato “smart citizen wallet” (“portafogli del cittadino sveglio”) e rappresenta un piccolo antipasto… Continua a leggere Sputi di decoro :: E’ Bologna la capitale del “controllo sociale digitale”

Sputi di decoro :: La gestione straordinaria dell’ordine pubblico a Torino

Potrebbe essere l’ottusità della Questura e della Prefettura torinesi che rinunciano, per partito preso, a qualsiasi mediazione nella gestione delle piazze e degli spazi “occupati” con interventi violenti ingiustificati, ma noi pensiamo che Torino sia il terreno della sperimentazione delle forme nuove della repressione poliziesca. Da qualche anno, con il sostegno significativo della Procura, Torino… Continua a leggere Sputi di decoro :: La gestione straordinaria dell’ordine pubblico a Torino

Sputi di decoro :: Polizia selvaggia a Torino. Stato d’emergenza e lotte di quartiere

Sabato 15 gennaio il comitato EsseNon organizza una passeggiata collettiva nell’area ex Westinghouse di Torino, per protestare contro un altro intervento distruttivo nel quartiere. Si prevede di costruire un enorme centro congressi gestito da Fiera di Milano e un centro commerciale Esselunga. All’interno di quest’area si trova anche Comala, uno spazio polivalente gestito dall’associazione da cui prende il nome.… Continua a leggere Sputi di decoro :: Polizia selvaggia a Torino. Stato d’emergenza e lotte di quartiere

Perché e come l’UE dovrebbe regolare le locazioni di corta durata contrastando la gentrificazione delle città

Perché e come l’UE dovrebbe regolare le locazioni di corta durata contrastando la gentrificazione delle città – Cesare Ottolini, coordinatore globale IAI Un centinaio di partecipanti ha dato vita alla Conferenza aperta organizzata dall’Alleanza Internazionale degli Abitanti il 10/12/2021 per far convergere in un documento le osservazioni e le proposte all’iniziativa della Commissione Europea di… Continua a leggere Perché e come l’UE dovrebbe regolare le locazioni di corta durata contrastando la gentrificazione delle città

Lettera del Movimento No Tav

Comunicato Stampa Presidio Europa – Movimento No TAV 5 gennaio 2022 http://www.presidioeuropa.net/blog/?p=24782 Lettera Aperta del Movimento No TAV Al Presidente dell’Unione Montana Bassa Valle di Susa e Val Cenischia Ai Sindaci dell’Unione Montana Bassa Valle di Susa e Val Cenischia Lunedì 20 dicembre 2021 passerà alla Storia come uno dei momenti meno attenti alla memoria … Continua a leggere Lettera del Movimento No Tav

Coordinamento nazionale No Triv :: No al diktat del governo

COORDINAMENTO NAZIONALE NO TRIV COMUNICATO STAMPA Il PiTESAI in Conferenza Unificata, le Regioni dicano no al diktat del GovernoIl 30 settembre il MITE ha trasmesso il Piano per la Transizione Energetica Sostenibile delle Aree Idonee (PiTESAI) alla Conferenza Unificata così da ottenere il via libera prima dell’adozione dello strumento. Secondo quanto previsto dalla legge 12/2019,… Continua a leggere Coordinamento nazionale No Triv :: No al diktat del governo

Sputi di decoro :: una lotta contro il “decoro” a Torino

L’estate sta finendo, e la collezione autunno/inverno in arrivo presenterà nuovi progetti che consentiranno a diversi interessi e ambizioni di convergere nel nome del decoro e della sicurezza urbana. Uno dei progetti riguarda la riqualificazione dell’area Ponte Mosca, un tratto del Lungo Dora Firenze considerato particolarmente degradato e pericoloso per via delle persone che lo… Continua a leggere Sputi di decoro :: una lotta contro il “decoro” a Torino

Sputi di decoro :: Torino. Videosorveglianza diffusa

Il sottotitolo del progetto è: “NUOVO IMPIANTO INTEGRATO PER LA VIDEOSORVEGLIANZA DIFFUSA per la Sicurezza Urbana, la Sicurezza Integrata e la Governance della Mobilità”. Nell’aprile 2020 i vertici della città annunciano come imminente il progetto Argo, un programma di videosorveglianza urbana con telecamere diffuse e coordinate dall’intelligenza artificiale. Sin d’ora è difficile discernere fra propaganda… Continua a leggere Sputi di decoro :: Torino. Videosorveglianza diffusa

Sputi di decoro :: Torino. ToNite-parte 1

ToNite – parte 1 Lo scorso 28 luglio, con una iniziativa che ha tempestato le sponde della Dora di luci ambulanti, musica e commenti vocali diffusi da altoparlanti, è stato lanciato il progetto ToNite, co-finanziato dal programma europeo Urban Innovative Actions(UIA) e dedicato al tema della «sicurezza urbana». Nato per «migliorare la vivibilità e la… Continua a leggere Sputi di decoro :: Torino. ToNite-parte 1

Sputi di decoro :: Torino. Il mercato del Balon in canale Molassi

Questa potrebbe essere una buona notizia (ma non lo è). Vi ricordate la delibera della sindaca Appendino, che ordinava da un giorno all’altro lo sgombero di una parte del Balon, per l’esattezza quella che si snodava da Canale Molassi fino alla zona di San Pietro in Vincoli? Vi ricordate che dopo mesi e mesi di… Continua a leggere Sputi di decoro :: Torino. Il mercato del Balon in canale Molassi

Sputi di decoro :: Il lato violento della riqualificazione.

ll governo di Torino ordina lo spostamento del “mercato degli straccivendoli” dal centro alla periferia, ma i venditori si oppongono. Intorno si eseguono sfratti e sgomberi, nascono residenze per turisti, una scuola di scrittura, botteghe di lusso. Frammenti di voci, ricordi e appunti raccontano i disegni della riqualificazione e le ragioni della resistenza. Dal 12… Continua a leggere Sputi di decoro :: Il lato violento della riqualificazione.