Torino :: La nuova frontiera della repressione: i fogli di via

Con un po’ di ritardo rendiamo nota una vicenda inquietante. Ancora una volta alla ribalta la Questura di Torino e suoi metodi repressivi cari alla politica e agli interessi economici dei potentati torinesi. L’invio di “fogli di via” per allontanare, come pericolosi, giovani dimostranti. Mentre alcuni devono ancora riceverlo ad altri è già stato annullato,… Continua a leggere Torino :: La nuova frontiera della repressione: i fogli di via

Vermogno, domenica 25/9 :: “Vite provvisorie” e…comunitarie

Il 25 ci comportiamo come se fosse il 26: continuando la costruzione di una comunità concreta che parte dal forno comunitario e che aggrega, ed è presente su un tema fondamentale quale è la sostenibilità sociale ed economica della filiera agroalimentare. Quel sistema che nel mondo del capitale ha il perno anche nella grande distribuzione… Continua a leggere Vermogno, domenica 25/9 :: “Vite provvisorie” e…comunitarie

Occupata la centrale a carbone di Fusina :: un video

Durante il Climate Camp di Venezia è partita l’occupazione della centrale a carbone di Fusina. Nonostante i tentativi della Polizia di fermare l’assalto i militanti sono riusciti a raggiungere la Centrale. Indietro non si torna, basta combustibili fossili! | Global Project Qui il breve video dell’azione: occupata la centrale a carbone di Fusina-“indietro non si… Continua a leggere Occupata la centrale a carbone di Fusina :: un video

Inceneritore di Cavaglià :: Ritirato il progetto, vinta la battaglia!

COMUNICATO MOVIMENTO VALLEDORA INCENERITORE CAVAGLIA’: VINTA LA BATTAGLIA CONTRO L’OPERA Scadono i termini della proroga concessa al proponente, il quale annuncia in una lettera alla Provincia di Biella il ritiro del progetto presentato nel luglio scorso. Dopo lunga attesa è arrivata la comunicazione del ritiro del progetto di costruzione di un Inceneritore a Cavaglià. Questo… Continua a leggere Inceneritore di Cavaglià :: Ritirato il progetto, vinta la battaglia!

Sputi di decoro :: Riqualificazione urbana a Torino: eliminare il verde!

Rubiamo e diffondiamo questo intervento di Fabio Balocco apparso sul blog di volerelaluna perché racconta una tappa torinese del processo in corso, diffuso in buona parte delle nostre città, che chiamano “riqualificazione urbana”. Lo spazio comune messo a profitto in disprezzo della qualità della vita dei cittadini. Bisogna contrastare queste scelte e impedire che si… Continua a leggere Sputi di decoro :: Riqualificazione urbana a Torino: eliminare il verde!

Antagonisti a Torino. Incarcerarne uno per educarne cento

Finalmente, dopo due mesi e mezzo di carcere, anche Francesco, il terzo studente torinese arrestato dopo il corteo studentesco del 28 febbraio scorso, è stato posto agli arresti domiciliari, come era già avvenuto per Jacopo ed Emiliano. I loro arresti e le successive misure cautelari hanno avuto, grazie anche all’impegno di singoli e associazioni (prime… Continua a leggere Antagonisti a Torino. Incarcerarne uno per educarne cento

Voghera, un anno dopo

È passato un anno dall’omicidio di Youns El Boussetaoui, ucciso da un colpo di pistola esploso dall’assessore alla sicurezza di Voghera, Massimo Adriatici, in pieno centro cittadino. Come era prevedibile, purtroppo, sul fatto è calato il silenzio: la Lega ha continuato a solidarizzare con il pistolero, la cosiddetta sinistra a balbettare e la grande stampa,… Continua a leggere Voghera, un anno dopo

Ignorare, ridicolizzare, denigrare, criminalizzare. Infine reprimere

Askatasuna e Spazio Neruda: la procura di Torino contesta il reato di associazione sovversiva, il tribunale del riesame riconosce il reato di associazione per delinquere. E’ il nuovo attacco portato indirettamente anche all’intero movimento No Tav. Qui una riflessione del Controsservatorio Valsusa. Ignorare, ridicolizzare, denigrare, criminalizzare. E infine reprimere duramente.Sono questi, esattamente in questo ordine,… Continua a leggere Ignorare, ridicolizzare, denigrare, criminalizzare. Infine reprimere

Piacenza :: Vogliono fermare le lotte. Fermiamoli!

Mentre i partiti in Parlamento spettacolarizzano se stessi a caccia di una rilevanza svanita e cercano di ritagliarsi uno spazio nelle cronache con l’aiuto di un giornalismo autoreferenziale, la Magistratura in Italia arresta militanti politici e sindacalisti che lottano per la giustizia sociale e la qualità della vita e dell’ambiente. Con l’aiuto della Polizia di… Continua a leggere Piacenza :: Vogliono fermare le lotte. Fermiamoli!

NO alla diga in Valsessera!

Un comunicato di Legambiente, Custodiamo la Valsessera e Comitato Tutele Fiumi ribadisce il NO alla diga in Valsessera. Dati alla mano nega che sarebbe utile ad aumentare l’acqua potabile. E denuncia una trama di interessi che andrebbe ostacolata degli Enti locali che dovrebbero essere gli unici soggetti, insieme ai cittadini, a decidere sulle politiche del… Continua a leggere NO alla diga in Valsessera!

Torino. La voce dei “perdenti” contro il Festival dell’ipocrisia

LA VOCE DEI “PERDENTI” CONTRO IL FESTIVAL DELL’IPOCRISIA Il Coordinamento lavoratori e lavoratrici  No Green Pass è attivo ormai da 8 mesi. Rivendichiamo la nostra scelta politica di resistere con determinazione al ricatto del governo, per opporci a uno strumento di disciplinamento sociale che, oggi è evidente, nulla ha a che fare con la salute… Continua a leggere Torino. La voce dei “perdenti” contro il Festival dell’ipocrisia

No Inceneritore

“Ciao,stiamo organizzando una mobilitazione sui social network contro la costruzione dell’inceneritore a Cavaglià. E’ stata concessa una proroga al proponente, la scadenza è il prossimo 2 settembre.La mobilitazione consiste nell’apporre sul proprio profilo social, come immagine del profilo, il medesimo bollino No Inceneritore a Cavaglià e di aggiungere tutti l’hashtag #noinceneritoreacavagliaLa prima data in cui… Continua a leggere No Inceneritore

Siccità!!!

SICCITA’ GRAVE E PERSISTENTE AL NORD-OVEST Nonostante alcune piogge (talora sotto forma di temporali con grandine) siano giunte tra il 30 marzo e il 2 aprile, al Nord-Ovest e in particolare sul Piemonte e la bassa Valle d’Aosta persiste la siccità estrema cominciata a metà dicembre 2021. Gli apporti di una decina di giorni fa… Continua a leggere Siccità!!!