Legalità e disobbedienza

Dialogando con Gustavo Zagrebelsky …di Livio Pepino In un recente articolo, ripreso sulle pagine di volere la luna (https://volerelaluna.it/rimbalzi/2022/11/04/decreto-anti-rave-quando-la-disubbidienza-e-consapevole/), Gustavo Zagrebelsky, prendendo le mosse dal decreto legge cosiddetto anti-rave, pone alcune domane da sempre – e oggi più che mai – cruciali: «L’ubbidienza è comunque una virtù?», «Di fronte alla legge ingiusta c’è modo di… Continua a leggere Legalità e disobbedienza

Torino, domenica 27 novembre :: Corteo contro il carcere

CORTEO, DOMENICA 27 NOVEMBRE FERMATA SANSOVINO(VALLETTE) corso Molise angolo corso Toscana, ORE 15 Nell’anno del record di suicidi in galera (78 fino ad ora) anche il carcere cittadino Lorusso e Cutugno ha pagato il suo contributo di sangue: sono 4 le persone che si sono tolte la vita e molte di più quelle che ci… Continua a leggere Torino, domenica 27 novembre :: Corteo contro il carcere

patria & ordine :: Prima viene… lo Stato di Polizia

Approfittando di un rave in un capannone abbandonato alle porte di Modena, il governo vara una legge che punisce, con pene detentive e pecuniarie straordinarie, l’occupazione di spazi pubblici o privati in più di 50 persone: un chiaro attacco alle lotte, alle manifestazioni, ai Centri sociali, ai movimenti di lotta dei territori. Il Prefetto si… Continua a leggere patria & ordine :: Prima viene… lo Stato di Polizia

Giustizia per Youns !

“Non è giusto che il più forte schiacci e uccida il più povero, lo straniero”. Così dice Bahija El Boussetaoui, sorella di Youns, assassinato dall’Assessore di Voghera, il pistolero Massimo Adriatici.Queste parole amare sono la conseguenza del comportamento della Procura di Pavia che ha condotto indagini lacunose e ostacola i legali della famiglia di Youns.… Continua a leggere Giustizia per Youns !

Non c’è più posto per Marco Cavallo !

Da 50 anni simbolo della rivoluzione basagliana che da Trieste si è propagata nel mondo, è diventato «un ingombro» per il sindaco leghista di Muggia, paese ospitante. Qui un articolo di Marinella Salvi apparso su il manifesto del 21 ottobre. Marco Cavallo e lo stalliere

“Una telefonata allunga la vita”. Prima vittoria della campagna di Antigone

Contro i suicidi il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria apre a più telefonate. Ora la parola agli Istituti (e alla politica) Nel mese di agosto, mentre nelle carceri si viveva uno dei momenti più drammatici degli ultimi anni, con un numero elevatissimo di suicidi, avevamo lanciato la campagna “Una telefonata allunga la vita”, chiedendo un intervento per… Continua a leggere “Una telefonata allunga la vita”. Prima vittoria della campagna di Antigone

La legge 180. Per andare oltre applichiamola e manteniamola viva

In occasione della giornata mondiale della salute mentale (10 ottobre) si è riaperto il dibattito sulla Legge 180. Il libro di Ivan Cavicchi, Oltre la 180. Castelvecchio si pone l’obbiettivo del suo rilancio. Ma urgente è mantenerla viva di fronte agli attacchi silenziosi o clamorosi alla quale è sottoposta in modo diffuso sul territorio italiano.… Continua a leggere La legge 180. Per andare oltre applichiamola e manteniamola viva

Carcere di Ivrea :: Avvisi di garanzia per le presunte violenze in carcere.

Sarebbero 25 gli avvisi di garanzia recapitati ad agenti penitenziari, funzionari e medici in servizio al carcere di Ivrea e accusati, a vario titolo, di lesioni e falsi aggravati per le presunte violenze su alcuni detenuti. I casi indagati dalla Procura si riferiscono al periodo che va dal 2015 al 2016. “Antigone – sottolinea l’avvocata… Continua a leggere Carcere di Ivrea :: Avvisi di garanzia per le presunte violenze in carcere.

Pubblicato il Vademecum per far fronte alle discriminazioni

Ho diritto al Reddito di Cittadinanza se non risiedo in Italia da 10 anni? Possono essere richiesti documenti aggiuntivi solo agli stranieri per accedere alle case popolari? Ho diritto ad aprire un conto corrente di base se non ho ancora la carta di identità? Queste sono alcune delle domande che vengono poste quotidianamente al Servizio… Continua a leggere Pubblicato il Vademecum per far fronte alle discriminazioni

Abolire il carcere! :: Biella, 6 ottobre

L’abolizione del carcere è un’utopia concreta che attraversa i movimenti da decenni. A proposito ricordiamo il testo di Angela Davis, Aboliamo le prigioni? rieditato recentemente da Minimum fax. Ci crediamo e continueremo a lavorarci. Per noi oggi è urgente sviluppare una “critica del carcere” come rappresentazione concreta del fallimento di una società. La quasi esclusiva… Continua a leggere Abolire il carcere! :: Biella, 6 ottobre

Torino :: La nuova frontiera della repressione: i fogli di via

Con un po’ di ritardo rendiamo nota una vicenda inquietante. Ancora una volta alla ribalta la Questura di Torino e suoi metodi repressivi cari alla politica e agli interessi economici dei potentati torinesi. L’invio di “fogli di via” per allontanare, come pericolosi, giovani dimostranti. Mentre alcuni devono ancora riceverlo ad altri è già stato annullato,… Continua a leggere Torino :: La nuova frontiera della repressione: i fogli di via

Antigone :: Suicidi in carcere. Il dossier

SUICIDI IN CARCERE. PERSONE, VITE, STORIE. NON SOLO NUMERI Agosto è stato un mese tragico in carcere. 15 persone si sono infatti suicidate, una ogni due giorni. Dall’inizio del 2022 sono ben 59. Numeri così non si erano mai registrati.Segno di un sistema penitenziario che ha bisogno di importanti interventi riformatori. Ora siamo alla fine… Continua a leggere Antigone :: Suicidi in carcere. Il dossier

AMNESTY International :: Sui diritti non si torna indietro

Negli ultimi anni, le decisioni prese nel nostro paese hanno reso più fragili i diritti e le libertà fondamentali di molte persone. Il diritto a decidere sul proprio corpo, il diritto alla salute, il diritto alla cittadinanza…In un contesto di forte incertezza, tra crisi pandemica, conflitti e instabilità economica, la politica italiana non può dimenticare i diritti umani.  L’esito delle… Continua a leggere AMNESTY International :: Sui diritti non si torna indietro