Le belle letture. Nove libri per una primavera

letture belle e utili 15 Marzo 2014 | 0 Comments

Luca e Francesco Cavalli-Sforza, Chi siamo…  Codice          € 27

La ricostruzione storica della nostra evoluzione e “occupazione” della terra. Prezioso!

 

Fondazione Cercate ancora, Capitalismo finanziario e democrazia in Europa.   Ediesse   € 20

Il punto più alto della riflessione politica in Italia! Gli atti di un convegno che mette in relazione economia, politica e democrazia oggi in Europa

 

Dardot – Laval,  La nuova ragione del mondo.    DeriveApprodi          € 27

La più lucida e completa “critica della razionalità neoliberista” in circolazione. Indispensabile!

 

Tayeb Salih,  La stagione della migrazione a Nord.  Sellerio   € 14

Un capolavoro della letteratura mondiale, pubblicato in Sudan nel 1967 e sfuggito all’attenzione della maggior parte della critica europea.

 

Sonallah Ibrahim,  La commissione.   Jouvence              € 15

Un capolavoro delle letteratura araba che ha ormai 30 anni e narra di una società autoritaria e burocratica che assomiglia sempre di più alla nostra.

 

Lola Shoneyin,  Prudenti come serpenti.   66THA2ND  € 16

In un bellissimo libro scritto al femminile: uno specchio della Nigeria contemporanea che sembra tutto il mondo.

 

Francesco Pecoraro,  La vita in tempo di pace.   Ponte delle Grazie  € 16,80

Forse il migliore romanzo italiano del 2013. Irritante ma illuminante perché narra di un mondo arrivato alla fine.

 

Ko Un,  L’isola che canta.   LietoColle     € 13

Antologia del poeta coreano. Una moderna poesia “zen” di straordinaria attualità.

 

Amel Moussa,  La femmina dell’acqua.   San Marco dei Giustiniani       € 15

La prima raccolta di versi di una grande poetessa tunisina. L’unica rintracciabile in Italia.


Leave a Reply